Il comune di Palaia fa parte dell'Unione dei comuni della Valdera

TARI (SERVIZIO RIFIUTI) DICHIARAZIONI, RIDUZIONI, AGEVOLAZIONI, ESENZIONI

20-06-2018   

Il 30 giugno 2018 è il termine ultimo per la presentazione al protocollo del Comune delle dichiarazioni e delle richieste di riduzione/agevolazione/esenzione TARI (Servizio Rifiuti) relative all'anno 2017

Si ricorda che è obbligo del contribuente presentare la dichiarazione della TARI entro il termine del 30 giugno dell’anno successivo a quello di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili alla TARI. Le stesse riduzioni/agevolazioni/esenzioni tariffarie, competono su istanza dell’interessato e devono essere domandate entro lo stesso termine.

ELENCO RIDUZIONI PER UTENZE DOMESTICHE

1. La tariffa viene ridotta del 30% della parte variabile in caso di:

- abitazioni tenute a disposizione e per uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo, non concesse in locazione o comodato; tale riduzione non si cumula con la riduzione prevista per unico occupante;

- abitazioni occupate da soggetti che risiedano o abbiano la dimora, per più di sei mesi all'anno, all'estero.

2. La parte variabile della tariffa viene ridotta del 10% per le utenze domestiche per l’utilizzo del biocomposter.

3. La tariffa viene ridotta del 66,67% per l’unita' immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE), gia' pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a condizione che non risulti locata o data in comodato d'uso. Questa riduzione non si cumula con la riduzione per utilizzo del biocomposter.

4. E’ prevista una riduzione della tariffa pari all'11%, per le utenze domestiche composte da un solo componente.

AGEVOLAZIONI ED ESENZIONI

1. esenzione dalla TARI, previa presentazione d’istanza con documentazione che accerti un reddito ISEE non superiore a € 25.000,00 per:

- nuclei familiari che abbiano al proprio interno una persona con handicap grave certificato ai sensi della Legge 5 febbraio 1992 n. 104, non tenuta presso strutture pubbliche o private;

- nuclei familiari che abbiano al proprio interno una persona invalida al 100%, non tenuta presso strutture pubbliche o private;

2. esenzione dalla TARI per le abitazioni occupate da una sola persona di età superiore a 65 anni, con un reddito inferiore al reddito da pensione minima, oltre eventualmente a quello della sola abitazione principale;

3. riduzione del 50% della TARI per le abitazioni occupate da persone di età superiore a 65 anni, con un reddito procapite inferiore al reddito da pensione minima, oltre eventualmente a quello della sola abitazione principale;

4. esenzione dalla TARI per nucleo familiare con particolare situazione di disagio socio/economico a seguito di presentazione di una relazione dei servizi sociali;

RICHIESTA CONTRIBUTO

Erogazione su domanda di un contributo pari al 15% della TARI per i nuclei familiari che abbiano un ISEE eguale o inferiore a 15.000 €.

Come di consueto il pagamento delle rate TARI dovrà essere effettuato presso gli sportelli bancari e postali con i modelli F24 che saranno recapitati presso le utenze nelle prossime settimane. Queste le scadenze per il 2018:

rata 1 (33%) scadenza 15/07/2018

rata 2 (33%) scadenza 15/09/2018

rata 3 (33%) scadenza 15/11/2018

È possibile anche il pagamento in un'unica soluzione entro la scadenza della prima rata.

PER INFORMAZIONI

tel. 0587 606637 e-mail: l.romano@unione.valdera.pi.it

Apertura al pubblico presso il comune di Capannoli nei giorni di martedì ore 10,00-13,00 e ore 15,00-17,00 - giovedì ore 10,00-13,00. Ricevimento telefonico nei giorni di lunedi e mercoledì ore 9-12,00

 

Tags: -